vaso con terriccio

Il peperoncino fiorisce

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on LinkedInEmail this to someone

Ho piantato il peperoncino in terrazza, insieme con altre piantine aromatiche.

In realtà non l’ho proprio piantato io in origine. Ho comprato la piantina e l’ho travasata in un vaso più grande, dove sta bello comodo a godersi la vita.

L’ho sistemato bene bene al sole perché il peperoncino ama il sole. Presumo che proprio in virtù di questo amore, il peperoncino accumuli il fuoco che poi rilascia nei frutti.

Una pianta che ama deve ricevere amore anch’essa. Ecco perché gli chiedo come sta, mi preoccupo di annaffiarla ogni giorno… sorveglio che il prezzemolo del vaso a fianco non la infastidisca… bisogna coltivarle le cose se vuoi che fruttino.

Ci ha messo un po’ di tempo a germogliare, a mostrare i primi fruttarelli a forma di cornetto. Ma poi sono arrivati.

Inizialmente avevano un colore viola ma ora, maturando, stanno passando al rosso. Rosso sole che poi è anche rosso peperoncino.

 

Appaiono i primi fiori


Non è che i fiori appaiono dal nulla. È la pianta che cresce e prospera e quindi fiorisce.

Lo spuntare dei fiori attesta la buona salute della pianta. Coltivarla funziona e mi avverte che presto arriveranno anche i frutti da cogliere.

C’è entusiamo nell’aria… perché insieme ai peperoncini maturi da cogliere, arriveranno anche gli spaghetti da cucinare quando sarà ora di pranzo.

Peperoncino e spaghetti vanno sempre di pari passo.

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on LinkedInEmail this to someone