televisore
WebLog

Ma siamo sicuri che sia universale?

Share onShare on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on LinkedInEmail this to someone

Succede questo:

Che compri un televisore nuovo. Uno di quelli ultra moderni, ultrapiatti, ultra leggeri e ultra costosi. E decidi di appenderlo al muro.

Vai al centro commerciale per comprare una di quelle staffe da televisore e noti che ce ne sono di tanti tipi. E noti anche che non sei esperto in materia di staffe da televisore, quindi quale comprare?

Le guardi in rassegna e c’è quella a forma di ali di farfalla… poi c’è quella che si piega solo orizzontalmente stile testa di tartaruga che esce dal guscio.

Poi, nell’altro scaffale trovi la staffa che ha il braccio lungo 5 metri. Molto utile nel caso tu abbia il telefono fisso in una stanza diversa da dove hai installato il televisore. Metti una telefonata improvvisa… vai nell’altra stanza e allungando il braccio della staffa, ti porti direttamente il televisore dietro. Così non perdi nemmeno un fotogramma della tua sitcom preferita.

Insomma, tante staffe.

 

Bisogna prendere una decisione

Di fronte a questo calderone di staffe, nonostante internamente senti una vocina che ripete:

Ma perché bucare il muro… mettila su un mobile tv. Magari color mogano che da anche un tono all’ambiente come il tappeto di Drugo.

… adocchi la confezione azzurra posta nell’angolo in basso a sinistra. E leggi la scritta: staffa a muro universale per LCD.

Perfetto, non sono espertissimo, però credo inconsciamente che sia la staffa giusta. È universale!

Ma meglio andare cauti e non rischiare. Chiedo conforto al commesso:

Scusi Sig. Commesso, questa staffa universale… va bene per qualsiasi tv?

E il commesso, dopo un attenta analisi dello prodotto e una grattata di testa, mi risponde:

Si… è universale ma non va bene per tutte le tv.

Lo dicevo io…

Share onShare on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on LinkedInEmail this to someone

Article written by Frank

Legale in Caserta, appassionato di internet e nuove tecnologie. Scrivo per rendere le cose interessanti. Ricorda "asino chi legge" ma soprattutto che... l'importante è esserci. Ciao